Maurizio Franceschetti, basso

Ha perfezionato lo studio del canto lirico con il M° Ubaldo Composta e con il M° Roberto Rossetto, con  la prof. Gabriella Munari e con il prof. Giuseppe Fagnocchi presso il Conservatorio di Rovigo.
Ha debuttato e replicato i principali ruoli del basso Verdiano (Ramfis e Re, Sparafucile, Ferrando, Zaccaria, Padre Guardiano), del basso nobile Mozartiano (Sarastro, Don Alfonso, Commendatore, Don Bartolo) del Basso Rossiniano (Don Basilio, Alidoro,) nelle opere di Donizetti (Dulcamara, Raimondo) nonché i ruoli di Colline e Timur nelle opere Pucciniane.
Nel 2004 ha collaborato in produzioni del Teatro “La Fenice” di Venezia diretti dal M° Viotti.
Collabora – in qualità di solista – con il Coro Lirico del Teatro Verdi di Padova con il quale ha partecipato a numerosi concerti e produzioni liriche. Ha cantato in diverse produzioni con artisti quali: G. Cecchele, Fabbricini, Zese, S. Zanon, E. Nova. A. Vespasiani, F. Costa, M. Saltarin, B. Anderson, B. Costa, C. Lana, S. Panajia, N. Bassano, A. Di Toro, G. Casciarri, C. Morini, C. Caruso, F. Marsilia, F. Medda, A. Valdetarra – Paola e Patrizia Cigna – Giuseppe Riva.
Nel 2009 è stato Monterone e Sparafucile in “Rigoletto” al Teatro Marrucino di Chieti, diretto dal M° Claudio Desderi e nel 2010 con lo stesso ruolo al Teatro Alfieri di Asti diretto dal M° Guido Maria Guida e nel marzo 2011 Sparafucile al teatro Govi di Genova.
Nel maggio 2006 ha conseguito il 1° premio P.A. Tirindelli nel Festival internazionale della romanza da salotto a Conegliano (TV)
Nel febbraio 2010 è risultato vincitore del 1° Concorso Lirico Città di Ferrara e ha sostenuto il ruolo di Sparafucile in “Rigoletto” il 28 marzo al Teatro Comunale di Ferrara, con ottime recensioni nelle riviste specializzate.
Il 7 settembre 2010 ha cantato come solista nel Requiem di W.A. Mozart a Castel Gandolfo con l’orchestra di Padova e del Veneto alla presenza di Sua Santità Papa Benedetto XVI° in occasione dei festeggiamenti per il 5° anno di pontificato – diretta televisiva mondiale sui canali vaticani.

L’11 settembre 2010 ha cantato come solista nel Requiem di Mozart al Duomo di Mira (VE) con l’Orchestra Filarmonica Italiana diretta dal M° Dario Bisso.

Nell’ambito della Biennale di Venezia il 23-24-25 settembre 2010, è stato Commendatore nel “Don Giovanni e l’Uom di Sasso”.

Il 5 e 8 settembre 2010 ha debuttato la selezione dall’Opera “Pietro von Abano” di Louis Spohr ad Abano Terme e Padova.

Nella primavera-estate 2011 ha partecipato come solista in numerosi concerti Verdiani in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia fra i quali, di particolare rilievo Portogruaro e Chioggia, Gemona,

Il 3 aprile 2011 è stato Dottore in “Traviata” al Comunale di Ferrara.

In aprile 2011 ha partecipato come solista al Requiem di Mozart presso il Conservatorio di Torino con l’Orchestra Filarmonica di Torino, la corale Stefano Tempia diretti dal M° Francesco Cilluffo

Nel giugno 2011 è stato Commendatore in Don Giovanni nell’ambito di una produzione del Conservatorio “Venezze” di Rovigo, per la regia della prof. Munari Gabriella.

In luglio 2011 è stato Il Re nell’”Aida” a Belluno, diretta dal M° Fabrizio Da Ros.

Fra il 2011 e 2013 canta Requiem di G. Verdi a Livorno, Abano Terme e a Barca di Lucca diretto dal M° Paolo Filidei, con la Corale Guido Monaco

Nel marzo 2012 canta Requiem di W.A. Mozart a Firenze (Basilica S. Trinita) e al Teatro del Giglio di Lucca, diretto dal M° Nicola Paszkowski

Nel maggio 2012 è Uberto in “La Serva Padrona” di G. Pergolesi, a Spittal (AU) e Pordenone.

Numerose sono le sue partecipazioni in qualità di solista, nel periodo 2013-2015 a produzioni dei Cori Spengemberg e La martinella diretti dal M° Maurutto, Corale S. Marco diretta dal M° Baldin, Coro Alpe Adria diretto dal M° Nicola Pascoli, Coro Città di Piazzola diretta dal M° Paolo Piana.

È Direttore artistico della Serata Musicale, giunta alla 17^ produzione, presso la Chiesa S. Carlo Borromeo di Monselice e della Serata musicale di Villa Mincana a Due Carrare.

Oltre all’attività lirica teatrale svolge attività concertistica con repertorio lirico operistico, sacro e da camera.

(04/2016)

This entry was posted in Orchestra. Bookmark the permalink.